logo JM

Instagram nasconde i like : panico generale o cosa positiva?

Instagram rinuncia ai like: non saranno più visibili sotto i postCari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, vi siete svegliati, avete aperto Instagram e sono spariti i like? tranquilli non è il solito “down” dei social ma è un test. Da oggi le persone che visualizzeranno il vostro profilo potranno vedere esclusivamente la frase ” altre persone” a voi invece i like resteranno visibili.  Quante saranno queste «altre persone» che hanno fatto like alla foto qui sopra? Non si sa. O meglio, lo sa solo l’utente che ha pubblicato l’immagine: a tutti gli altri l’informazione sarà nascosta. La domanda che ci stiamo facendo un po’ tutti è “Perchè?” ” Ne avevamo davvero il bisogno”

Cerchiamo di darvi una risposta…L’obiettivo è sempre lo stesso: ridurre il confronto con gli altri, spezzare il circolo vizioso dell’invidia e spingerci a essere noi stessi, smettendo di basare la nostra popolarità online sul successo dei contenuti che pubblichiamo. Senza il «giudizio» dei like saremo portati a postare di più e contenuti più autentici – arricchendo maggioramente il social (che secondo alcune stime vedrebbe già oltre 95 milioni di nuovi post pubblicati ogni giorno).

Non si tratta quindi di una disfunzione del social Instagram ma di un test lanciato oggi in Italia. Il primo Paese nel quale è stato condotto è il Canada, dove è partito a maggio. Ora tocca a noi: a livello globale, il social ha già oltrepassato il miliardo di iscritti e l’Italia è uno dei paesi che registra una crescita più forte. I like, quindi, spariranno da foto e video dei profili selezionati per il test. Saranno visibili solo a chi li ha pubblicati, che dovrà comunque fare tap su quel «altre persone» per veder apparire il numero totale di cuori. Una novità all’apparenza minuscola ma in realtà enorme: dietro la sparizione di questo numerino c’è il primo passo verso un nuovo modo di utilizzare il social. «Vogliamo che sia un luogo dove tutti possano sentirsi liberi di esprimere se stessi. Ciò significa aiutare le persone a porre l’attenzione su foto e video condivisi e non su quanti like ricevono», ha confermato Tara Hopkins, head of public policy della piattaforma per Europa, Medio Oriente e Africa.

Questo inserimento è stato pubblicato in Casting, Gossip, Moda. Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.

Casting e Selezioni

Aperti anche il sabato

casting

Se vuoi fare un provino presso la JM compila il modulo. Ti chiameremo per un casting nella nostra sede di Milano.

Partecipa