logo JM

Gucci in sala operatoria tra teste mozzate e cuccioli di drago

Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano ,Gucci ha presentato la sua collezione per l’autunno inverno 2018/2019 nella seconda giornata della Settimana della moda di Milano, in corso fino al 26 febbraio. Le aspettative, come per ogni sfilata disegnata da Alessandro Michele, direttore creativo dal gennaio 2015, erano altissime e alimentate dalla stessa azienda, che ha scelto come invito per gli ospiti un timer arancione: indicava il conto alla rovescia per l’inizio della sfilata ed era infilato in una busta di plastica trasparente con scritto sopra “Avviso ai genitori, contenuto esplicito”. La passerella di Gucci è una sala operatoria. I colori sono quelli asettici dell’ospedale con le pareti in pvc (sterilizzate) e le sedie che sembrano quelle delle sale d’aspetto del Pronto Soccorso. La musica rimane sul tema: è arricchita dai suoni che somigliano a quelli dei monitor di controllo per la pressione sanguigna e il battito cardiaco. E in questo ambiente i modelli, che presentano la collezione autunno inverno 2018, sembrano quasi dei cyborg. C’è chi regge tra le mani la propria testa  e chi invece tiene rettili e animali fantastici come il piccolo drago. L’atmosfera da sala operatoria riflette il lavoro dello stilista che desidera tagliare e ricostruire materiali e tessuti per creare una nuova personalità. Una scelta, quella di Gucci, per raccontare che «noi stessi siamo i dottor Frankenstein delle nostre vite».

Questo inserimento è stato pubblicato in Milano Eventi Feste e Concerti. Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.

Casting e Selezioni

Aperti anche il sabato

casting

Se vuoi fare un provino presso la JM compila il modulo. Ti chiameremo per un casting nella nostra sede di Milano.

Partecipa