logo JM

Samsung Galaxy S9 potrebbe abbandonare IRIS Scan

Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, Samsung Electronics rappresenta una realtà di portata internazionale che opera ad ampio raggio nel contesto del mondo Hi-Tech che abbraccia non soltanto il segmento mobile phone ma anche quello dell’intrattenimento, delle telecomunicazioni terrestri, dell’automotive e del nuovo paradigma Smart per le case intelligenti. Dopo la presentazione dei suoi nuovi piani per il lancio della piattaforma Samsung Bixby 2.0, annunciata sul finire della settimana e votata ora ad un utilizzo più intelligente delle funzioni di assistenza vocale, il colosso sudcoreano dell’elettronica mondiale si prepara a mettere in atto una manovra strategica che introdurrà un vero campione di innovazione nel campo della telefonia mobile applicata alle moderne tecnologie hardware e nuovo processi software IA. I piani di sviluppo per i prossimi Samsung Galaxy S9 sono già iniziati da tempo, e nel rispetto della filosofia della casa madre, tengono conto di una serie di innovazioni basate sul futuro e sulle promesse fatte in occasione del lancio delle attuali piattaforme top di gamma per le serie Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy Note 8 che, a causa di tempistiche piuttosto ristrette e problematiche tecniche di sorta, non hanno concesso l’esclusiva su una serie di funzioni che, invece, avranno certamente modo di esistere con i prossimi top-level phone 2018, per i quali si è addirittura indicato un netto anticipo sui tempi di rilascio in luogo di mercato che presto conoscerà un temibile iPhone X.Per quanto concerne le mancate implementazioni auspicate per le unità di ultima generazione nel contesto della fascia alta Galaxy S8/Note 8 si è fatto a lungo discutere a proposito dei sistemi in-screen per la scansione biometrica intelligente delle impronte digitali degli utenti. In molti, secondo una serie di indiscrezioni e report, hanno indicato un potenziale arrivo delle funzionalità soltanto in occasione della presentazione dei device next-gen della line-up Samsung Galaxy Note 9.Di fatto, secondo quanto riferito dalle varie fonti e dai vari rumor di corridoio, pare che il sistema di scansione del fondo oculare IRIS Scan (portatosi avanti in occasione del lancio della sfortunato Samsung Galaxy Note 7) possa essere definitivamente abbandonato a favore di un’implementazione esclusiva delle funzioni fingerprinting scanner a schermo già con la prossima generazione Galaxy S9.

Questo inserimento è stato pubblicato in Milano Eventi Feste e Concerti. Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.

Casting e Selezioni

Aperti anche il sabato

casting

Se vuoi fare un provino presso la JM compila il modulo. Ti chiameremo per un casting nella nostra sede di Milano.

Partecipa