logo JM

WhatsApp tante novità

Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, momento di grandi cambiamenti per l’app di messaggistica: sbarca su Android la funzione per fissare le chat preferite, ma occhio alla catena sull’account in scadenza. La guida a WhatsApp. La prima delle novità tanto attese, cioè la possibilità di fissare in alto tre fra le conversazioni più importanti, è realtà da pochi giorni. WhatsApp l’ha resa ufficiale nella versione dell’applicazione per Android e a breve lo sarà senz’altro anche per iOS. Come la funzione di cancellazione dei messaggi inviati, che stiamo ancora aspettando, le chat preferite erano state anticipate nelle versioni beta delle scorse settimane, cioè quelle non distribuite ufficialmente su App Store e Google Play Store ma contenenti la gran parte delle modifiche effettivamente in arrivo.Ora, per orientarsi nel marasma delle chat, si possono dunque fissare nella parte alta le chiacchierate preferite, mettendole in evidenza, per poter accedere immediatamente senza bisogno di cercarle nella lista di tutte le conversazioni. Nel frattempo, però, come spesso accade all’app di messaggistica più popolare, usata da 1,2 miliardi di persone, è esplosa un’altra truffa. A dire il vero è il revival di un grande classico, quella che fa leva sulla presunta “scadenza” dell’account personale e sulla necessità di pagare 99 centesimi per continuare a usare il programma. Tutto falso: WhatsApp è gratuita per tutti e per sempre. Ovviamente nel messaggio è incluso un link dove sarebbe possibile effettuare il fantomatico pagamento. Non cliccateci sopra assolutamente e non inoltrate il messaggio. Infine, tanto per proseguire l’integrazione con l’universo della casa madre Facebook che la controlla dal 2014, WhatsApp starebbe per arricchire la sua offerta avvicinandosi all’estetica delle app di messaggistica asiatiche e introducendo gli sticker. A breve, infatti, dovrebbero arrivare gli adesivi che già utilizziamo su Messenger. Solo un segnale della progressiva unione delle forze: stando ad alcune indiscrezioni delle scorse settimane le app dell’universo di Menlo Park, fra cui anche Instagram, starebbero sperimentando un sistema di notifiche integrate per sapere sempre, anche se si sta utilizzando un altro programma, cosa è successo sui programmi di famiglia.

Questo inserimento è stato pubblicato in Casting, Gossip, Milano Eventi Feste e Concerti. Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.

Casting e Selezioni

Aperti anche il sabato

casting

Se vuoi fare un provino presso la JM compila il modulo. Ti chiameremo per un casting nella nostra sede di Milano.

Partecipa