logo JM

Salone del mobile 2019

Risultati immagini per salone del mobile 2019Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, dal 9 al 14 aprile torna a Milano uno degli eventi più attesi: il Salone del Mobile. Giunto alla sua 58esima edizione, la più grande manifestazione mondiale dedicata all’arredamento si prepara ad aprire i battenti della Fiera di Rho, all’interno della quale, nei suoi 205mila metri quadrati, troveranno ospitalità 2350 espositori provenienti da 43 Paesi, a cui si sommano 550 designer all’interno del SaloneSatellite, la costola della manifestazione dedicata ai giovani talenti. Il salone per gli operatori sarà visitabile tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.30, mentre il pubblico potrà accedere alle esposizioni solo nelle giornate di sabato e di domenica. La manifestazione di quest’anno, che oltre alle esposizioni in Fiera ha predisposto anche una serie di iniziative in città, sarà inaugurata dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, accompagnato tra gli altri dal ministro dell’Interno Matteo Salvini e dal presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e dal presidente di Confindustria Vincenzo Boccia. Questa edizione del Salone del Mobile presenta due novità nel suo format fieristico. La prima sarà la Workplace 3.0 che, grazie ad una modalità espositiva rinnovata, metterà in scena il meglio dell’evoluzione dell’idea di ambiente lavorativo. Mentre la seconda è S.Project, “un percorso espositivo trasversale che diventa lente d’ingrandimento per decifrare e riflettere sulle nuove strategie del prodotto e del design d’interni”. Confermata invece la presenza di SaloneSatellite, giunto alla sua 22a edizione, all’interno del quale i 550 giovani designer ospiti della manifestazione potranno avanzare proposte progettuali sotto forma di visioni avanguardistiche, idee, progetti e contributi originali. A tal proposito, venerdì 12 Aprile, verranno premiate le idee migliori durante la decima edizione del SaloneSatellite Award. Infine, anche quest’anno, il Salone del Mobile si concluderà con una grande serata del design che terrà venerdì 12 aprile a Palazzo Marino.

Pubblicato in Casting, Gossip | Commenti chiusi

Oliver Peoples dedica gli occhiali a Cary Grant

<p>Oliver Peoples Cary Grant Grant Tortoise</p>
Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, Cary Grant si sistema gli occhiali. La montatura dona ancor più carisma al suo personaggio, Roger Thornhill, un uomo in fuga che viene scambiato per qualcun altro ma che, nonostante tutto, riesce a prendere in mano la situazione. Una sequenza all’insegna di flirt e rivelazioni nel leggendario thriller Intrigo internazionale. Con l’immancabile dedizione alla qualità e la sua classe senza tempo, Oliver Peoples si prepara a lanciare sul mercato un modello da vista e uno da sole ispirati a questo episodio significativo. Una creazione che non è un semplice accessorio, ma un simbolo dello stile e della personalità di un mito del cinema. L’inedito occhiale rappresenta non solo la prima collaborazione mai autorizzata dal Cary Grant Estate, ma anche la prima concessione del nome e dell’immagine del celebre attore a un marchio commerciale.I colori, le forme e i materiali selezionati da Oliver Peoples rappresentano in maniera fedele l’indole sofisticata del noto attore, aggiungendo un esclusivo tocco di modernità. Tra le sei intelligenti varianti cromatiche proposte spiccano un acetato “Grant Tortoise”, sviluppato appositamente per questo modello, e un’opzione placcata oro 18k, disponibili nelle boutique Oliver Peoples e online. Il finale asta è ornato da un sobrio monogramma CG preso in prestito dalla carta da lettere dell’attore e abbinato a una custodia personalizzata nelle tonalità del completo indossato nel film.I colori, le forme e i materiali selezionati da Oliver Peoples raccontano tutta la voglia di celebrare in maniera fedele e autentica l’indole sofisticata dell’attore, aggiungendo un esclusivo tocco contemporaneo. Tra le sei varianti cromatiche proposte c’è un acetato “Grant Tortoise”, sviluppato appositamente per questo modello, e un’opzione placcata oro 18k, disponibili nelle boutique Oliver Peoples e online. Il finale asta è ornato da un sobrio monogramma CG preso in prestito dalla carta da lettere dell’attore e abbinato a una custodia personalizzata nelle tonalità del completo indossato nel film.

Pubblicato in Casting, Gossip | Commenti chiusi

Robert Downey Jr. compie 54 anni e lascia Iron Man

Robert Downey Jr.Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, Robert Downey Jr. lo conosciamo sopratutto per essere il volto di Iron Man, ma anche per tantissimi altri film, di diverso genere. Oggi 4 aprile compie gli anni, 54 per l’esattezza.  Il 24 aprile lo vedremo in Avengers: Endgame di Anthony e Joe Russo . L’ennesimo trionfo al box office di tutto il mondo. E della storia. La sua ultima avventura nell’universo Marvel, ha detto.Tony Stark/Iron Man è il miliardario più ricco del pianeta Marvel. Fino a un paio di anni fa, Robert Downey jr era anche l’attore più ricco di Hollywood. Più o meno quando aveva avuto il terzo figlio, una bambina, dalla moglie produttrice. Buon Compleanno

Pubblicato in Casting, Gossip | Commenti chiusi

Si va in orbita con la capsule collection di Pinko

Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, nell’anno del 50esimo anniversario del primo sbarco sulla luna, Pinko presenta Space Program, una Capsule Collection a tema per la Spring Summer 2019. Una mini collezione dedicata alle eroine moderne, donne che ogni giorno si dividono tra lavoro, famiglia e impegni con un occhio attento allo stile. I capi sono attraversati dalle illustrazioni di Lawrence Sterne Stevence e MC Wolfman, mentre le stampe piazzate, che ricordano le galassie e i pianeti lontani, sono realizzate ad hoc per risplendere al massimo su ogni singolo capo. L’abito in due varianti si accompagna a una minigonna, a una felpa oversized e a una cropped, ma anche a una t-shirt e a un gubbino abbinato agli shirts, entrambi laminati. Oltre alle stampe galattiche i capi si contraddistinguono per un tessuto iridescente, pronto per uno sbarco fashion sulla luna. La collezione Space Program di Pinko è disponibile già da ora nei flagshipstore del brand e sulla boutique online.

Pubblicato in Casting, Gossip, Moda | Commenti chiusi

H&M la gonna fatta di banane e abiti di frutta

Risultati immagini per h&m conscious 2019Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, si parla tanto di riciclo ma avreste mai pensato di indossare un gonna realizzata con gli scarti della buccia di banana? tutto questo è possibile grazie al riciclo nel mondo della moda. Il brand più ecologico di questa stagione primaverile è senza dubbio H&M che con la sua collezione  Conscious Exclusive vuole stupire ma soprattutto sensibilizzare il mondo al riciclo e alla eco sostenibilità. Questo è il racconto della tendenza moda che fa bene al mondo, e di h&m che crea i vestiti che amano la frutta. I vostri acquisti per la Primavera 2019 saranno speciali, perché oltre ad avere l’aspetto di capi ricercati, saranno fatti con fibre di frutta. Il buon proposito di diventare più coscienti in materia di riciclo, vibra di energia frizzante e nuova, e il merito è di h&m e della collezione Conscious Exclusive, in vendita dal 10 Aprile. Attraverso un processo di riciclo post raccolta, i campi di frutta vivono due vite: la prima, quella dei prodotti destinati al consumo, la seconda, quella del recupero delle materie, che ora hanno come scopo comporre i prossimi acquisti tendenza della stagione. Una buona causa certamente, ma anche l’occhio vuole la sua parte, e la riceve. I capi di h&m Conscious Exclusive sono curati nei dettagli, seguono i trend moda del momento, richiamano l’attenzione dei gusti eccentrici e basici. Dalla schiuma delle alghe, al tessuto che sembra seta realizzato con gli scarti della buccia d’arancia, questo progetto di h&m Conscious Exclusive ha come obbiettivo quello di riuscire a basare su risorse ecosostenibili tutte le collezioni entro il 2030, come affermato da Ann Sofie Joahnsson, creative advisor del brand in un’intervista a Vogue US. Un piano ambizioso quindi, ma che sembra sempre più possibile.

Pubblicato in Casting, Gossip | Commenti chiusi

Netflix : serie tv di Tre metri sopra il cielo

Risultati immagini per tre metri sopra il cieloCari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano,Tre metri sopra il cielo, nato come romanzo culto e poi diventato nel 2004 un film da incassi record con Riccardo Scamarcio, sta per tornare! Netflix infatti ha lanciato una vera bomba per tutti i nostalgici della storia di Babi e Step, i due protagonisti del libro di Federico Moccia: una serie tv ispirata a Tre metri sopra il cielo è in cantiere e riporterà sullo schermo la romantica storia d’amore che ha fatto sognare un’intera generazione, aggiornandola rispetto alle versioni dei primi anni 2000.Quello che sappiamo su questo progetto seriale in realtà è molto poco: Netflix ha rilasciato soltanto alcune righe relative alla serie tv che, almeno al momento, ha come titolo temporaneo Tre metri sopra il cielo. Sappiamo che sarà prodotta da Catteleya e che il plot riprende alcuni temi topici della prima versione come ad esempio le corse in moto, ma che i nomi dei protagonisti saranno diversi: Babi e Step diventeranno Sally e Ale, due ragazzi in arrivo da realtà familiari e sociali diverse, che si trovano a piacersi tantissimo e a fare di tutto pur di vivere il loro amore nonostante tutto. Netflix l’ha definita una rivisitazione moderna del grande classico scritto e portato al successo da Federico Moccia e non ci resta che aspettare che vengano rilasciate altre news in merito. Più di tutto, non vediamo l’0ra di scoprire chi sarà l’attore che interpreterà l’indimenticabile Step di Riccardo Scamarcio.

Pubblicato in Casting, Gossip, Moda | Commenti chiusi

Ciao Darwin 8 : Cime e rape

Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, stasera, venerdì 29 marzo torna in prima serata su Canale 5 l’imperdibile appuntamento con “Ciao Darwin 8”, il celebre game show condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Le categorie che nella terza puntata si sfideranno a colpi di prove semiserie saranno Cime e Rape, squadre capitanate, rispettivamente, dal professor Umberto Broccoli e da Carmen Di Pietro. Cresce anche l’attesa per conoscere la nuova Madre Natura, che prenderà il posto della bellissima Angelina Michelle, la modella russa 24enne diventata celebre sul web proprio per il successo ottenuto durante la scorsa puntata.

Pubblicato in Casting, Gossip, Moda | Commenti chiusi

Giro d’Italia 2019 : Intimissimi Uomo pedala

Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, il Giro d’Italia si unisce al marchio intimissimi e nasce così la nuova maglia della manifestazione. Intimissimi Uomo sale quindi in sella alle biciclette del Giro d’Italia. Il brand del gruppo Calzedonia, sponsor ufficiale della 102esima edizione della principale corsa ciclistica nazionale, ha svelato ieri la nuova Maglia Rosa 2019. Il marchio sarà presente non solo lungo i percorsi di gara, al Village di partenza e durante i principali momenti della manifestazione ma, per la prima volta nella storia della kermesse sportiva, le maglie rosa da gara e da premiazione avranno uno sponsor interno. Celato con la maglia zippata, perfettamente visibile solo una volta slacciata, il logo Intimissimi Uomo sarà a contatto con la pelle dello sportivo, a richiamo del claim ‘Vivi l’emozione sulla tua pelle’.

Pubblicato in Bambini, Casting, Gossip | Commenti chiusi

David di Donatello 2019 il trionfo di Dogman

Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, la cerimonia di premiazione del David di Donatello, l’Oscar italiano, che premia i talenti del cinema italiano, condotto da Carlo Conti in diretta su Rai1 si è conclusa. Lo show era partito sulle note di We are the champions dei Queen come la cerimonia degli Oscar e un montaggio del meglio dell’anno scorso, candidati e non, è iniziata la cerimonia: “Voi siete i campioni” dice Conti e parte subito con i primi premiati. La serata del David di Donatelo vede trionfare Dogman di Matteo Garrone con nove premi compreso miglior film, miglior regia e miglior sceneggiatura. “Che bella serata – ha detto Garrone – grazie abbiamo fatto insieme questo film. Speriamo che se i televisori diventano sempre più grandi le sale cinematografiche non diventino sempre più piccole”.

 

TUTTI I PREMI DAVID DI DONATELLO 2019.

– Miglior film: ‘Dogman’ di Matteo Garrone

– Miglior regia: Matteo Garrone per ‘Dogman’

– Miglior regista esordiente: Alessio Cremonini per ‘Sulla mia

pelle’

– Miglior attore protagonista: Alessandro Borghi (‘Sulla mia

pelle’ di Alessio Cremonini)

– Miglior attrice protagonista: Elena Sofia Ricci (‘Loro’ di

Paolo Sorrentino)

– Miglior attore non protagonista: Edoardo Pesce (‘Dogman’ di

Matteo Garrone)

– Miglior attrice non protagonista: Marina Confalone (‘Il vizio

della speranza’ di Edoardo De Angelis)

– Miglior sceneggiatura originale: Matteo Garrone, Massimo

Gaudioso e Ugo Chiti (‘Dogman’)

– Miglior sceneggiatura non originale: James Ivory, Luca

Guadagnino e Walter Fasano (‘Chiamami col tuo nome’ di Luca

Guadagnino)

– Miglior produttore: Cinemaundici e Lucky Red

Miglior autore della fotografia: Nicolaj Bruel (‘Dogman’ di

Matteo Garrone)

– Miglior musicista: Sascha Ring e Philipp Thimm

(‘Capri-Revolution’ di Mario Martone)

– Miglior canzone originale: ‘Mistery of love’ di Susfjan

Stevens (‘Chiamami col tuo nome’ di Luca Guadagnino)

– Miglior scenografo: Dimitri Capuani (‘Dogman’ di Matteo

Garrone)

– Miglior costumista: Ursula Patzak (‘Capri-Revolution’ di

Mario Martone)

– Miglior truccatore: Dalia Colli e Lorenzo Tamburini (‘Dogman’

di Matteo Garrone)

– Miglior acconciatore: Aldo Signoretti (‘Loro’ di Paolo

Sorrentino)

– Miglior montatore: Marco Spoletini (‘Dogman’ di Matteo

Garrone)

– Miglior suono: Maricetta Lombardo, Alessandro Molaioli,

Davide Favargiotti, Mauro Eusepui, Mirko Perri e Michele

Mazzucco (‘Dogman’ di Matteo Garrone)

– Migliori effetti visivi: Victor Perez (‘Il ragazzo invisibile

– Seconda generazione’ di Gabriele Salvatores)

– Miglior documentario: ‘Santiago, Italia’ di Nanni Moretti

– Miglior film straniero: ‘Roma’ di Alfonso Cuaron

– Miglior cortometraggio: ‘Frontiera’ di Alessandro Di Gregorio

– Premio David Giovani: ‘Sulla mia pelle’ di Alessio Cremonini

Pubblicato in Casting, Gossip | Commenti chiusi

Tommy Hilfiger chiude

Cari Jiemmini dell’agenzia di moda Milano JM una delle migliori agenzie serie per modelle e modelli di Milano, Tommy Hilfiger abbassa la saracinesca. Il marchio di proprietà di Pvh ha scelto di chiudere il flagship newyorkese sulla Fifth Avenue inaugurato 10 anni fa e, contemporaneamente, quello in Collins Avenue, Miami. I due store rappresentavano gli ultimi punti vendita full price negli Stati Uniti per il brand che, sul mercato statunitense, adesso si affida soltanto a una nutrita rete wholesale e outlet. Il marchio conta oltre 1.500 store full price nel mondo, ma, per quanto concerne il mercato interno, sembra preferire altri piani distributivi sempre più social e digital. La chiusura del flagship su 4 livelli di Tommy Hilfiger rappresenta un’ulteriore stoccata alla Fifth Avenue che, negli ultimi mesi, ha visto l’allontanarsi di numerose griffe tra cui Versace e Ralph Lauren, perdendo gradualmente l’allure di destinazione commerciale di lusso. Oltre a Tommy Hilfiger anche Calvin Klein, altro brand del gruppo Pvh, chiuderà a breve il proprio flagship newyorkese, situato in Madison Avenue.In effetti, marchio è tra i pochi che continua a credere fermamente nella formula ‘see now-buy now’ affiancando le proprie collezioni a collaborazioni con celebrities quali Gigi Hadid e Zendaya Coleman, come testimoniato dall’ultimo fashion show allestito durante la fashion week di Parigi, seguito, come di consueto, da un importante rilancio social.

Pubblicato in Casting, Gossip | Commenti chiusi

Casting e Selezioni

Aperti anche il sabato

casting

Se vuoi fare un provino presso la JM compila il modulo. Ti chiameremo per un casting nella nostra sede di Milano.

Partecipa